Il colloquio tra l’Amico e l’Innamorato – una qasidè di Bahá’u’lláh – Opinioni bahá’í 2009, vol. 33, n. 1

Bahá’u’lláh Huva’l-Mughanní fí kulli sha’n In ogni tempo e circostanza Egli è il Cantore1 (Traduzione provvisoria di Faezeh Mardani e Julio Savi) 1. All’alba l’Amico venne al mio letto: «O folle d’amore, o cuore affranto, 2. O tu, in ogni luogo per Me travagliato e Continua …